futuro dell'Health Care con la gamification

Il futuro dell’Health Care grazie allo sviluppo della tecnologia sta cambiando.

In che modo?
Utilizzando nel campo della medicina delle pratiche più innovative, al passo con i tempi e che potrebbero portare risultati interessanti soprattutto dal punto di vista delle terapie per i pazienti.

In questo contesto, FutureLife vuole soffermarsi su una pratica già molto diffusa in altri contesti come la psicologia, il marketing e la formazione: è la “Gamification” (“ludicizzazione”).

Cos’è la gamification

La “Gamification” è un set di regole mutuate dal mondo dei giochi, in particolare dei videogiochi, che hanno l’obiettivo di applicare meccaniche ludiche e attività di game design, in contesti e discipline esterne ai giochi.
Requisito fondamentale perché la “gamification” funzioni è quello di coinvolgere sia gli specialisti della disciplina in considerazione che l’utente potenziale.

Quando si seguono delle regole stabilite per migliorare la qualità come ad esempio una dieta, o il percorso per smettere di fumare, si sta seguendo un processo di “Gamification”.

Gamification & Healthcare

Nel campo dell’Health Care, il binomio “Gamification” e Medicina porterebbe essere vincente, perché potrebbe aiutare a migliorare i risultati in diversi campi d’applicazione come:

  • formazione medica specialistica
  • riabilitazione
  • active ageing
  • prevenzione
  • miglioramento dell’aderenza alla terapia

Sul fronte della formazione l’utilizzo più tipico è quello dei simulatori. Ad esempio, al chirurgo vengono fatte fare operazioni di routine interagendo con un simulatore. Questo metodo aiuta sia a raccogliere informazioni sulle modalità operatorie che a dare i giusti feedback per migliorare le sue stesse prestazioni.

Ma è sul versante del paziente che si realizzano progetti più interessanti.
Infatti lo schema base della “gamification”, ossia “obiettivo -azione -ricompensa”, si adatta perfettamente ad incentivare le pratiche quotidiane della terapia a cui è sottoposto.
I dati raccolti dai pazienti in questi primi anni “pioneristici”, parlano con chiarezza di un forte coinvolgimento degli stessi, con un conseguente miglioramento anche alla terapia.

Se questo trend continuerà a crescere, non è difficile pensare che la Gamification potrebbe giocare un ruolo decisivo nel futuro dell’ Health Care.

In quest’ottica di nuove tecnologie applicate alla medicina e al mondo dell’Health Care, FutureLife, è leader nella fornitura di servizi innovativi di assistenza domiciliare integrata. Essi consentono a malati, anziani e persone non autosufficienti di ricevere le cure, rimanendo presso il proprio domicilio e nel proprio contesto familiare.